Sondrio: “Strategie di lotta biologica e integrata in frutticoltura e viticoltura”

Sondrio, Giovedì 7 Marzo 2013 –  Presso Sala Convegni Grand Hotel della Posta, Piazza Garibaldi, Sondrio

BioConsult, società che opera nell’assistenza e consulenza tecnica, formazione e didattica  e nella ricerca applicata in materia di lotta biologica ed integrata, organizza un seminario tecnico di approfondimento sul tema della lotta biologica-integrata in frutticoltura e viticoltura.

L’utilizzo di metodologie di lotta a basso impatto ambientale sta diventando   ormai una realtà-necessità in molte aziende e settori, con una caratterizzazione della difesa di tipo  biologico – integrato. BioConsult opera con progetti e distribuzione di prodotti professionali per la lotta biologica nei seguenti ambiti: verde ornamentale (parchi, giardini, alberate, tappeti erbosi, coltivazioni vivaistiche); coltivazioni floricole, ortofrutticole, aziende agricole e zootecniche, aziende agrituristiche e fattorie didattiche.

L’incontro è rivolto a frutticoltori e viticoltori, sia professionali che hobbistici, interessati all’utilizzo di metodi di lotta alle principali avversità di melo, vite e piccoli frutti, rispettosi dell’ambiente ed alternativi al solo impiego di prodotti chimici. Nel corso dell’incontro saranno illustrati e approfonditi  aspetti, tecniche, potenzialità, ma anche   i limiti della  lotta biologica-integrata, che  ha tra i sui punti di forza la salubrità degli ambienti, la sicurezza degli operatori, il rispetto dell’ambiente, ma anche  efficacia e competitività economica con la lotta tradizionale.

Il seminario, che si svolgerà presso la sala convegni del Grand Hotel Posta di Piazza Garibaldi in Sondrio, vedrà la partecipazione, oltre che di Andrea Pellegatta e Giovanni Rota Martir di Bioconsult,  dei rappresentanti di due importanti aziende partner: Stefano Foschi di Bioplanet (Cesena FC) e Fabio Paci di Xeda Italia (Forli).

Bioplanet nasce a Cesena ispirandosi alle ricerche dell’entomologo Giorgio Celli. Con relazioni anche all’estero, l’azienda romagnola alleva insetti ed acari utili per la lotta biologica in agricoltura. La difesa fitoiatrica con organismi utili, antagonisti degli organismi dannosi, protegge gli agroecosistemi e la biodiversità e comporta una razionalizzazione dell’uso dei fitofarmaci, come insetticidi e acaricidi, che hanno un forte impatto ambientale.

Accanto all’allevamento degli insetti utili, Bioplanet si occupa più in generale dello sviluppo di tutti i mezzi tecnici puliti, che possano produrre il miglioramento delle strategie di difesa, promuovendo una nuova agricoltura che concilia massima qualità delle produzioni e vera sostenibilità ambientale.

Xeda Italia, con sede a Forlì, distribuisce prodotti naturali per la difesa e la nutrizione delle piante.  I prodotti di appartengono principalmente a due tipologie ben definite: quelli contenenti microrganismi e quelli a base di estratti vegetali. Un’attività preponderante del programma di espansione del gruppo Xeda International riguarda una innovativa linea di prodotti naturali a base di estratti vegetali per la protezione in pre e post-raccolta della frutta e verdura ( anti-ossidanti, protettivi, fungicidi e anti-germinativi).

Xeda Italia si presenta nel mercato italiano come valido produttore e distributore di specialità e tecnologie a base di microrganismi o di estratti vegetali per la prevenzione e cura di malattie delle piante coltivate, e di una buona gamma di prodotti nutrizionali di valido complemento.

Bioplanet e Xeda Italia sono membri di IBMA Italia, associazione che rappresentano l’industria della difesa biologica e dei prodotti per l’agricoltura biologica, integrata e sostenibile-

Il seminario ha ricevuto il patrocinio del Consiglio dei Periti agrari e Periti agrari Laureti della Regione Lombardia.

La partecipazione al seminario è gratuita. In considerazione delle caratteristiche e delle tematiche trattate nell’incontro, la partecipazione è riservata ad operatori e addetti del comparto frutticolo. È quindi necessario segnalare anticipatamente la presenza, telefonando alla segreteria organizzativa o inviando una mail con i propri dati.

 

Programma dell’incontroOre 19,15 Registrazione partecipantiOre 19,40 Buffet aperitivoOre 20,45 Inizio conferenza  Relazioni a cura di:•Giovanni Rota Martir(BioConsult)•Stefano Foschi (Bioplanet)•Fabio Paci (XedaItalia)

 

A seguire tavola rotonda con i relatori ed interventi dal pubblico.

 

Per informazioni contattare la segreteria organizzativa:

 

Web: www.bio-consult.it

Email: info@bio-consult.it

Email: valtellina@bio-consult.it

Tel: 348/3392895