Micorrize BioConsult

Le MICORRIZE sono strutture costituite dall’unione simbiotica tra funghi del terreno e radici non lignificate delle piante.

La scoperta delle Micorrize e della loro interazione benefica con le radici delle piante coltivate risale alla metà del 1800 ma, solo in questi ultimi anni, con il graduale risveglio di una coscienza agricola orientata verso un’agricoltura eco-compatibile, sta crescendo l’attenzione nei confronti di questa simbiosi funghi-microrganismi-pianta e del suo utilizzo.

Gli interessi economici per la produzione e l’utilizzo di fertilizzanti chimici ha fatto sì che per lungo tempo ci si dimenticasse dell’importanza rivestita dai microrganismi del terreno nelle produzioni agrarie.

Il ritorno ad un’agricoltura organica ne ha fatto riscoprire l’importanza ed ha spinto alcune aziende a finanziare la ricerca in tale direzione.

Ozor e Mycor

I funghi micorrizici in contatto con la radice delle piante determinano la formazione di associazioni simbiotiche basate sulla cessione di prodotti di fotosintesi dalla pianta al fungo e di acqua ed elementi minerali dal fungo alla pianta. Questa associazione – che potenzia la funzionalità dell’apparato radicale in volume e in qualità – permette di esprimere al massimo il potenziale di sviluppo della pianta coltivata anche in condizioni di coltivazione difficili.

La categoria dei funghi micorrizici è diventata il contenitore per decine di altri prodotti a base di vari altri microrganismi usati impropriamente per sfuggire alla registrazione come prodotti fitosanitari. Riteniamo invece corretto valorizzare al meglio la preziosa risorsa agronomica data dalle micorrize in quanto tali, senza confonderle con tanti prodotti impropri e spesso illegali già presenti sul mercato.
I nostri prodotti sono: OZOR, in una formulazione superconcentrata perfettamente disperdibile in acqua con 500 propaguli/grammo e MYCOR in granuli più adatto alle applicazioni pre-trapianto su alberi e arbusti da frutto od ornamentali. Entrambi i prodotti sono ammessi in agricoltura biologica.