Micorrize in breve

1 – Che cosa è un fungo micorrizico ?

Un fungo micorrizico è un fungo che si associa in simbiosi con le radici di una pianta. Si parla di simbiosi reciproca, perché ogni partner si avvantaggia di questa associazione. Questa simbiosi è più comunemente noto come micorriza (dal greco: myco/funghi e rhiza/radice).

2 – Micorrizazione : come funziona ?

In questa associazione simbiotica, le ife del fungo colonizzano il terreno e le radici delle piante. Le ife di forma filamentosa che colonizzano il suolo assorbono l’acqua e le sostanze nutritive che vengono trasferite direttamente verso l’interno della radice. In questo rapporto simbiotico, i funghi micorrizici aiutano la pianta ad ottenere minerali dal suolo, in particolare fosforo e azoto, ed allo stesso tempo proteggono dagli attacchi di altri funghi patogeni. In cambio, il fungo riceve sostanze vegetali di carbonio (zuccheri) indispensabili al suo sviluppo.

Schema di espolorazione del suolo della micorriza

3 – Tipi di micorrize

  • Ectomicorrize
    • Betullacee
    • Fagaee
    • Pinacee
  • Endomicorrize
    • Orchidiaceae
    • Ericacee
    • Arbuscolari (90% delle piante: agricole, orticole e ornamentali, tranne Cruciferae, Chenopodiaceae, Caryophyllaceae (garofano).

Le più importanti specie arboree ed arbustive presenti negli spazi urbani sono micorrizati. Per esempio:
• Platanaceae (Platano)
• Tiliaceae (Tiglio)
• Aceraceae (Acero)
• Oleaceae (Olivo, Frassino, Ligustro, Forsizia, Gelsomino, ..)
• Rosaceae (Melo, Sorbo, Ciliegio, Spirea, Fotinia, Rosa, …)
• Magnoliaceae (Magnolia, Liriorendro)
• …

4 – L’interesse per le micorrize

Le micorrize preservano l’acqua, il suolo e la biodiversità

Le micorrize, associazioni naturali, preservano l’ambiente. Permettono di migliorare in modo completamente ecologico, lo sviluppo delle vostre piante. Viene infatti ridotta la necessità di irrigazione e di fertilizzanti.

Micorrizare significa spendere meno

La micorrizazione comporta una riduzione dei costi di manutenzione. Il 100% degli utilizzato di micorrize hanno ridotto l’uso di fertilizzanti chimici.

La micorrizzare significa favorire l’attecchimento

La micorrizazione contribuisce alla acclimatazione delle piante messe a dimora, un migliore utilizzo delle risorse del suolo determinando un tasso di sopravvivenza superiore rispetto alle piante non micorrizate.

5 – Vantaggi della micorrizazione per le piante

• Una migliore nutrizione

Zona di esplorazione delle radici

            

Radici non micorrizata                                               Radice micorrizzata

  • Stimolazione della crescita e dello sviluppo
  • Migliora la resistenza agli stress biotici e abiotici
  • Migliore le qualità ornamentali delle piante